Parco Lambro: completamento del marciapiede di viale Turchia

Scritto da Gianluca Boari il 5 marzo 2011 – 16:51 -

Dal 15 marzo al 30 aprile saranno attuati i lavori di completamento dei tratti mancanti del marciapiede di viale Turchia che costeggia il Parco Lambro, per mettere in sicurezza il percorso utilizzato da molti cittadini per fare jogging. Verranno, inoltre, posizionati 4 pilomat in corrispondenza degli accessi al parco Lambro.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags:
Inserito in AMBIENTE | Nessun commento »

Viabilità piazza Bottini – chiesta inversione di senso di marcia di via Orombelli

Scritto da Gianluca Boari il 22 febbraio 2011 – 16:17 -

In occasione della seduta di Commissione Traffico e Viabilità del 2 febbraio 2011 gli Uffici del Consiglio di Zona hanno inviato al Comandante della Polizia Locale della Zona 3 dott. Zampinetti la richiesta di invertire il senso di marcia di via Orombelli.
La richiesta è motivata dal fatto che, così come attualmente sistemata, la viabilità della via Valvassori Peroni, nel tratto tra la via Bassini e piazza Bottini risulta essere un “cul de sac” che conduce soltanto nella piazza, la quale comunque non può essere attraversata. Inoltre l’incrocio, di cui alla allegata planimetria, tra le vie Buschi, Valvassori Peroni e Orombelli dà luogo a situazioni di grande confusione e pericolo.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , ,
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO, SICUREZZA | Nessun commento »

Rubattino: rifare completamente viale Cutuli

Scritto da Gianluca Boari il 4 febbraio 2011 – 01:05 -

Lo stato in cui si timg_0649rova il viale pedonale situato nel complesso residenziale del Rubattino e che da subito dopo la sua relizzazione continua a dare problemi di tenuta fisica nonoscante alcuni interventi operati dal Comune per sollecitazione dei cittadini e del Consiglio di Zona 3. 
 
Nonostante alcuni piccoli interventi manutentivi, come citato in precedenza, il manto continua ad andare in pezzi. Inoltre si formano di frequente pozze e ristagni di acqua. 
 
La manutenzione del viale spetta oramai al comune tuttavia penso che Aedes potrebbe sentirsi in dovere di mettere mano alla situazione rifacendo completamente il vialetto realizzato solo 7 anni fa.

La richiesta di rifacimento completo del viale è stata da me inviata settimana scorsa all’attenzione del Sindaco Moratti.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , ,
Inserito in AMBIENTE | 1 Commenti »

Lambrate: barriere antirumore ferrovia

Scritto da Gianluca Boari il 4 febbraio 2011 – 00:31 -

via-monte-nevosoAlcuni giorni fa ho inviato al Sindaco Moratti la richiesta di inserire nel suo programma per i prossimi cinque anni la realizzazione delle barriere antirumore a Lambrate.

L’iquinamento acustico dovuto al sempre crescente traffico ferroviario della stazione che taglia in due la Zona 3 ha portato negli anni i cittadini ad avanzare richieste al Consiglio di Zona affinche si facesse tramite con il Comune centrale per far realizzare barriere fonoassorbenti.

Il problema riguarda soprattutto i tanti abitanti di via Plezzo e delle vie Olivari, Monte Nevoso e Wildt. In una delle foto che allego (quella di via Plezzo) si vede l’unico tratto di barriera realizzato vent’anni fa (dove non servono in
quanto non ci sono abitazioni).

Da quanto ho avuto modo di sapere i rilievi dell’ARPA per il piano antirumore ponevano il tratto Stazione, via Monte Nevoso, Via Olivari con codice 4, ovvero di massima priorità. Gli interventi per posizionare le barriere in quel tratto,
erano previsti per il 2004. Questa zona è dal punto di vista acustico in fascia A con indici di priorità 61.807. ovvero i più alti. I decibel diurni sono 70. (Allego mappa della zona a fascia A – fonte ferrovie dello Stato che indica le barriere previste nel 2004, ma mai realizzate perchè ritenute dai tecnici del Comune antiestetiche, e le schede tecniche).

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , ,
Inserito in AMBIENTE | 2 Commenti »

“Note di Libertà” – concerto in occasione del Giorno della Libertà

Scritto da Gianluca Boari il 30 ottobre 2010 – 19:28 -

Note di liberta locandina.aiIn occasione del Giorno della Libertà in qualità di Presidente della Commissione Cultura della Zona 3 ho promosso la realizzazione di un concerto di musica classica preceduto da letture di brani e poesie a tema “Libertà” che si terrà presso il nuovo Teatro Martinitt di via Pitteri 58 alle ore 21.00.

La realizzazione artistica dell’evento è stata affidata al Conservatorio Giuseppe Verdi.
Saranno protagonisti 5 giovani artisti che interpreteranno brani di Chopin e Schumann, compositori di cui quest’anno ricorre il bicentenario dalla nascita, offrendo un’interessante PROGRAMMA.

 L’iniziativa ha il triplice fine di:

1) ricordare un’importante data che ha cambiato le storia dell’Europa e del mondo;
2) contribuire a valorizzare e far conoscere la nuova positiva realtà di un nuovo teatro in Zona;
3) portare l’eccellenza della musica in periferia.

Il Teatro Martinitt può essere raggiunto con il bus linea 54

Ingresso GRATUITO

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO, SPECIALI | Nessun commento »

Piazza Gobetti: area sosta per bici e moto

Scritto da Gianluca Boari il 23 ottobre 2010 – 11:57 -

A seguito delle mie ripetute richieste nel corso di quest’estate l’uffico Provvedimenti Viabilistici della Polizia Locale ha predisposto in data 19 ottobre la realizzazione di 10 posti per cicli e moto in piazza Gobetti angolo via Monte Nevoso.
Auspico che in questo modo ci saranno meno persone che lasceranno i propri mezzi a due ruote dove capita, ne gioverà l’estetica della zona e la fruizione dei giardini.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO | Nessun commento »

Riqualificazione di piazza Bottini: vicini alla conclusione

Scritto da Gianluca Boari il 30 settembre 2010 – 16:23 -

Dopo alcuni mesi di ritardo sui tempi previsti si sta avvicinando alla chiusura il cantiere in piazza Bottini. Nella tunnel-piazza-bottini-1giornata di ieri ho preso parte alla commissione sopraluogo del Consiglio di Zona che ha verificato lo stato dei lavori del tunnel sotterraneo. Lo spazio appare veramente spazioso e accogliente e ancora meglio sarà a negozi aperti. Ribadirò presto la richiesta per far si che su una porzione di una delle pareti possa essere installata una bacheca che serva alla pubblicizzazione delle iniziative della Zona 3.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO | 1 Commenti »

Via Pacini: orari lavaggio strada

Scritto da Gianluca Boari il 13 agosto 2010 – 15:40 -

A seguito della precisa segnalazione di un cittadino residente in via Pacini che lamenta i continui disturbi notturni mappa-via-pacini-milanooperati da AMSA nello svolgere i servizi di pulizia delel strade marciapiedi spartitraffico e di raccolta dei rifiuti che si svolgono tra le 2 e le 3 di notte e alle 5 ripettivamente, ho chiesto alla Dott.ssa Intra della Società di attivarsi affinchè i servizi siano eseguiti in orari maggiormente compatibili con il rispetto della quiete pubblica. In particolare, essendomi stato segnalato il transito del bus 93 come condizione ostativa allo svolgimento del servizio in orario serale, ho fatto notare che tale mezzo termina la corsa (semivuoto) alle ore 00.30.
Ho pertanto chiesto di anticipare l’orario di polizia a mezzanotte.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE | Nessun commento »

Sicurezza al Rubattino: il Comune ha diffidato la Proprietà

Scritto da Gianluca Boari il 1 luglio 2010 – 15:05 -

La Lega Nord ha organizzato per oggi un presidio nella zona di Rubattino, dove si trovruderi-rubattino-2010a l’Innse, per protestare contro la presenza dei nomadi. Ma l’iniziativa scatena una nuova polemica con il vicesindaco Riccardo De Corato: «La Lega Nord – ha osservato De Corato – si sveglia dal letargo, ma il prefetto ha già dato la disponibilità per l’intervento della forza pubblica e il Comune ha diffidato la proprietà ed ha pronta la denuncia» se non metteranno la zona in sicurezza. «Ancora una volta – ha aggiunto – i presidi della Lega sono atti postumi che non scoprono nulla». (il Giornale – 01/07/2010).
Sono lieto che finalmente il Comune abbia deciso di imporre alla società Aedes proprietaria delle aree non ancora recuperate del Pru Rubattino di mettere in sicurezza gli spazi ripetutamente oggetto di occupazione da parte di abusivi. I continui solleciti al Vicesindaco e il recente incontro privato con il Sindaco Moratti che ho avuto il 17 giugno si sono rivelati utili.
Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, SICUREZZA | 1 Commenti »

Recupero sottotetto Buenos Aires: un funzionario e sei tecnici indagati per falso e abusi

Scritto da Gianluca Boari il 24 giugno 2010 – 14:17 -

sottotetto-cso-buenos-aires-56La cronaca cittadina di oggi riporta la notizia che un funzionario e alcuni tecnici del Comune sono sotto inchiesta giudiziaria in riferimento a presunte irregolarità relativamente ai lavori di recupero di un sottotetto nel condominio di c.so Buenos Aires 56 – via A. Doria 77, 77A e 79.

Di questa vicenda, di cui si è interessato in aprile il Vicesindaco, mi ero occupato anche io presentando un’interrogazione il giorno 8 febbraio agli uffici comunali preposti in cui chiedevo se erano state fatte le verifiche per il rispetto delle disposizioni di legge.  Il Giornale si interessò fin da subito alla vicenda.
Ottenni una risposta dal Settore Sportello Unico per l’Edilizia che metteva in evidenza come la situazione fosse complessa fin dall’inizio. Dopo un iniziale via libera venne infatti ordinata una sospensione dei lavori che fu poi revocata il 27 agosto a seguito di ulteriori documenti forniti dalla società interessata alla realizzazione degli interventi.

Questo episodio dimostra come il tema dell’efficiacia dei controlli dell’amministrazione pubblica su questo tipo di interventi edilizi sia da inserire nell’agenda politica milanese per un’opportuna valutazione.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, SICUREZZA | Nessun commento »