Lambrate contro Pisapia

Scritto da Gianluca Boari il 29 agosto 2015 – 23:40 -

2015.08.29 - Manifestazione Lambrate - LiberoI lambratesi scenderanno presto in strada per manifestare contro l’amministrazione comunale, incapace di dare risposte serie al bisogno di sicurezza e alla lotta contro il degrado. Sarò al loro fianco come sempre sperando di non essere il solo!

(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , ,
Inserito in APPUNTAMENTI, POLITICA MILANESE, RASSEGNA STAMPA, SICUREZZA | Nessun commento »

Gli abusivi non mollano nemmeno ad agosto. Il Comune si

Scritto da Gianluca Boari il 15 agosto 2015 – 01:22 -

L’azione del comune fatta da pochi allontanamenti bonari non risolve il problema. Occorre che la Polizia Locale presidi il territorio. Sempre, a volte dopo pochi giorni e spesso dopo sole poche ore dagli interventi, gli abusivi rioccupano e sono ormai organizzati con mezzi d’appoggio. Le mie dichiarazioni oggi su Il Giorno

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , ,
Inserito in POLITICA MILANESE, SICUREZZA | Nessun commento »

Danneggiamenti villette Liberty: il Pd assolve i colpevoli

Scritto da Gianluca Boari il 3 luglio 2015 – 15:43 -

29/08/14 - Il Giorno Le devastazioni compiute dai Lambretta

29/08/14 – Il Giorno
Le devastazioni compiute dai Lambretta

Dopo quasi un anno dall’ultimo sgombero delle villette Aler di Piazza Ferravilla e Via Apollodoro il Consiglio di Zona affronta la discussione della mozione che avevo presentato, a seguito della scoperta dell’entità dei danni provocati dagli abusivi agli stabili, che chiedeva che venissero loro addebitati i danni.
Un articolo de Il Giorno ne faceva lo scorso agosto un ampio resoconto ipotizzando anche il furto di energia elettrica. Le immagini sono bene esplicative (CLICCA SOPRA PER INGRANDIRE).

La discussione è avvenuta con soli due interventi da parte della sinistra, quelli del Presidente del Consiglio di Zona Renato Sacristani (Rifondazione comunista) e di Giuseppina Rosco (Partito democratico), rappresentante dell’ala cattolica del partito e attiva nella parrocchia di Piazza San Materno/Casoretto.
Sacristani ha dichiarato la mozione mal scritta in quanto era citata una lettera dell’Asl che denunciava una situazione igienica insostenibile ed era rivolta al Comune anzichè all’Aler. Più sconcertante l’intervento della rappresentante del Pd che ha dichiarato il voto contrario del suo partito motivandolo con l’impossibilità di individuare i colpevoli e dando la colpa di quanto accaduto all’incuria dell’Aler.
Le affermazioni del Pd sono gravi in quanto, al di la dell’incuria che va certamente addebitata alla proprietà, rappresentano un goffo tentativo di giustificare i delinquenti che per oltre un anno hanno agito nelle villette Liberty devastandole, organizzando bar e palestre abusive, abbattendo muri e imbrattando le mura. A tutto ciò va aggiunta la documentata presenza di un campicello coltivato a marijuana.
Come non ricordare infine come questo atteggiamento di protezione nei confronti dei teppisti dei centri sociali abbia portato due esponenti del Consiglio di Zona a prendere parte alle riunioni degli abusivi!

Questo grave episodio di giustificazionismo dei centri sociali rappresenta chiaramente come il Pd e gli altri sodali di Pisapia continuino a strizzare l’occhio verso il mondo dei centri sociali per fini elettorali.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , , ,
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO, POLITICA MILANESE, SICUREZZA | Nessun commento »

I rom di Rubattino sfruttati dalle cooperative: quando degrado e lavoro nero si intrecciano

Scritto da Gianluca Boari il 30 giugno 2015 – 22:39 -


Spesso ci si domanda se tutto il degrado che vediamo in giro sia solo frutto di incuria e ignavia, spesso invece si tratta di qualcosa che fa comodo a chi sa fare impresa solo sfruttando il prossimo. Questa volta sono gli stessi rumeni a dircelo in occasione del sopraluogo che ho fatto ieri all’Ortica e a Rubattino.

Dopo quanto visto mi aspetto che le Istituzione a partire dal Comune diano risposte concrete senza continuare a prendere in giro i milanesi coi finti sgomberi.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , , , , ,
Inserito in POLITICA MILANESE, SICUREZZA, SPECIALI | Nessun commento »

Parco Lambro: il Sindaco lo riapre alle auto per fare un favore al pub

Scritto da Gianluca Boari il 20 giugno 2015 – 20:15 -

All’interno del Parco Lambro ci sono sempre state attività di carattere commerciale e altre senza scopo di lucro gestite dal Ceas di Don Colmegna e da Exodus di Don Mazzi. Le auto potevano transitare liberamente tranne che nei fine settimana dei mesi estivi.
Alcuni anni fa dei privati avevano ottenuto da Comune la possibilità di aprire locali quali il QIN e la nuova CAPANNA DELLO ZIO TOM. Entrambi i locali erano discopub e accoglievano centinaia di persone con il conseguente intenso flusso veicolare nel Parco.
Sul finire della passata amministrazione, a causa di contrasti tra il Comune e i titolari dei locali si era arrivati alla chiusura dei pub. Subito dopo il Comune aveva emanato un nuovo bando di concessione degli spazi che li destinava ad attività a carattere prevalente non lucrativo.

Ordinanze Parco Lambro 2013 - 2015Nel 2013 il Sindaco su richiesta di una apposita delibera del Consiglio di Zona 3 emanava un’ordinanza che vietava il transito delle auto con la sola esclusione ovviamente dei fornitori e di chi lavora nelle strutture presenti all’interno (clicca sull’immagine a lato per ingrandirla).
il 19 maggio scorso, guarda caso tre giorni prima dell’inaugurazione del nuovo PETER PAN gestito da un consorzio che fa capo all’Associazione Saman che si è aggiudicata il bando comunale per l’utilizzo di un’area, il Sindaco emana una nuova ordinanza che consente alle auto dei clienti di entrare al Parco.
L’ordinanza indica orari particolari, quelli che guarda caso coincidono con l’attività serale del Peter Pan, vale a dire dalle 20.00 alle 03.00.
Chi si era aggiudicato il bando avrebbe dovuto fare attività senza scopo di lucro e per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate….
Da quando gli enti senza scopo di lucro fanno iniziative di notte!?

Concludo affermando che la situazione mi sembra molto opaca e sarà necessario capire non solo il comportamento del Sindaco ma anche se chi ha vinto il bando si occupa realmente e prevalentemente di iniziative senza scopo di lucro.

Il Consiglio di Zona il 18 giugno ha deliberato all’unanimità la richiesta di ritiro della nuova ordinanza del Sindaco come riporta oggi il quotidiano Il Giorno dove è presente anche una mia breve dichiarazione.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: ,
Inserito in AMBIENTE, POLITICA MILANESE | 2 Commenti »

Area occupata di via Valvassori Peroni: ci sarà lo sgombero?

Scritto da Gianluca Boari il 6 novembre 2011 – 15:21 -

Stanno per scadere i quindici giorni di tempo che il Consiglio di Zona 3 ha dato agli occupanti abusivi dell’ex area Uffici Parchi e Giardini di via Valvassori Peroni affinchè abbondonino l’area. Il testo della delibera approvato all’unanimità chiede infatti al Sindaco lo sgombero dell’area occupata qualora entro quindici giorni dall’approvazione della stessa risulti ancora occupato.
La delibera è stata votata all’unanimità essendo frutto di un’intesa raggiunta tra maggioranza e opposizioni sul testo preparato dal consigliere Monzio ed epurato dagli elementi di inutile e pretestuosa polemica nei confronti della Provincia di Milano. Per consentire che si raggiungesse tale accordo e che finalmente la maggioranza di sinistra si esprimesse per lo sgombero senza far perdere altro tempo alla cittadinanza ho ritenuto di ritirare la mia mozione che era stata all’origine della tardiva presa di coscienza del problema da parte del Consiglio di Zona.
Qualora gli occupanti non dovessero abbandonare l’area e il Comune decidesse di disattendere la volontà del Consiglio di Zona mi impegnerò a riprendere la battaglia per la legalità ritornando nel quartiere, a contatto di chi subisce i disagi e il degrado ambientale dovuto alle feste e festini organizzati dagli abusivi.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: ,
Inserito in AMBIENTE, GOVERNO BERLUSCONI 2008-2013, IN CONSIGLIO, POLITICA INTERNAZIONALE, POLITICA MILANESE, SPECIALI | Nessun commento »

11 Settembre 2001 – la Provincia di Milano ricorda

Scritto da Gianluca Boari il 10 settembre 2011 – 13:23 -

In occasione del decimo anniversario della tragedia di New York la Provincia di Milano propone un calendario di iniziative per contribuire a tenere viva la memoria su cosa abbiano significato per gli USA e per il mondo intero gli attacchi terroristici dell’11 Settembre 2001.

Il programma:

Domenica 11 settembre – Palazzo Isimbardi – via Vivaio 1

Ore 11.00 – “United we stand – September 11 2001 – 2011 – 10th anniversary” – Commemorazione alla presenza di Vittorio E. Terzi, Presidente di American Chamber of Commerce in Italy e Guido Podestà, Presidente della Provincia di Milano

Ore 17.00 – Come buona consuetudine ogni seconda domenica del mese Il Presidente e la Giunta incontrano i cittadini. In questa occasione l’incontro sarà dedicato in particolare al ricordo dell’11 settembre, e nella Biblioteca Isimbardi si potrà visitare la mostra fotografica “Twin Towers Forever”, a cura di Rolando Giambelli.
Lunedì 12 settembre – Spazio Oberdan – viale Vittorio Veneto 2

Ore 20.30 – Proiezione del video “Noi…di New York”, regia di Pino Farinotti e del film “World trade center”, di Oliver Stone.


Martedì 13 settembre – Palazzo Isimbardi – via Vivaio 1

Ore 14.30 – “2001-2011 Il mondo dopo l’ 11 settembre” Convegno organizzato in collaborazione con ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (Scarica qui il programma del convegno)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , ,
Inserito in APPUNTAMENTI, POLITICA MILANESE | Nessun commento »

Manifestazione per la consegna all’Italia del criminale Battisti

Scritto da Gianluca Boari il 4 gennaio 2011 – 23:31 -

manifestazione-davanti-allambasciata-brasiliana-per-la-restituzione-del-criminale-battistiNella serata di oggi ho preso parte al corteo organizzato da PdL e La Destra che ha manifestato davanti al Consolato del Brasile in c.so Europa 12 a Milano. Molti i giovani presenti.
Nella foto sono con il consigliere di Zona 7 Bruno Messaggio e  di Zona 5 Marcovalerio Bove

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in POLITICA INTERNAZIONALE, POLITICA MILANESE, POLITICA NAZIONALE | Nessun commento »

25 Aprile 2010 – sfilare sotto l’insegna della Brigata Ebraica

Scritto da Gianluca Boari il 26 aprile 2010 – 19:53 -

 25 Aprile 2010 Io e Eyal MizrahiHo voluto partecipare anche quest’anno al corteo in occasione della Festa di Liberazione nazionale che si è tenuto lungo le vie centrali della città. Come negli scorsi anni ho scelto le insegne in ricordo della “Brigata Ebraica” portate in manifestazione dall’Associazione Amici di Israele.
Il ricordo della Liberazione dovrebbe essere un momento in cui un’intera Nazione si riconosce nel significato della libertà mettendo da parte le differenze, esaltando al contrario ciò che ci un’unisce. Purtroppo anche quest’anno piazza Duomo è stata occupata da frange estremiste della sinistra radicale e dei cosidetti centri sociali che hanno strumentalizzato la festa trasformandola nel teatro del loro sfogo antiberlusconiano. Nulla e nessuno sono stati risparmiati da questa ceca ottusità, nemmeno i reduci dei campi di sterminio nazisti definisti dai facinorosi e sbandati come “fascisti”. Un termine con cui in Italia viene apostrofato chiunque si opponga alla logica dell’odio politico e ricerchi un minimo di ordine nell’ambito della pacifica convivenza. 

Non hanno fatto una bella figura nemmeno quelle persone, più o meno organizzate, che hanno portato in piazza simboli di partiti o di enti che nulla hanno a che vedere con la storia della Liberazione. Mi riferisco in particolare ad Emergency che evidentemente cercava una ulteriore visibilità mediatica.
La cosa che mi ha più impressionato ed amareggiato come italiano è stato vedere quanto ampio sia stato lo schieramento delle forze dell’ordine. Centinaia di agenti che avevano il compito di difendere degli italiani da altri italiani nella giornata della Festa nazionale.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags:
Inserito in POLITICA MILANESE | 3 Commenti »

Apertura campagna elettorale regionali 28/29 marzo – io sto con GIULIO GALLERA

Scritto da Gianluca Boari il 18 febbraio 2010 – 15:30 -

giulio-gallera-manifesto-2010Manca poco più di un mese all’importante appuntamento elettorale in cui si deciderà chi dovrà governare per i prossimi 5 anni la regione locomotiva d’Italia.
Sarà pertanto rinnovato il Consiglio regionale e i candidati, anche di spessore, non mancano. Tra tutti ho fatto la scelta di appoggiare GIULIO GALLERA che riveste attualmente il ruolo di capogruppo a Palazzo Marino. Una persona giovane (40 anni) ma già di grande esperieza che ho sempre trovato attenta ogni qual volta ho avuto la necessità di sottoporre diverse problematiche della Zona 3.

L’apertua ufficiale della campagna elettorale di Giulio Gallera avverrà giovedì 25 febbraio alle ore 20.30 presso l’Athaotel Executive di via Don Sturzo 45. Assieme all’invito ad essere presente, come occasione per conoscere il candidato e per fare anche due chiacchiere con il sottoscritto, ti chiedo la tua eventuale disponibilità per essere “difensore del voto” (rappresentante di lista) il 28 e il 29 marzo. Difendere il voto libero espresso dai cittadini è di assoluta importanza affinchè il momento elettorale non sia falsato da errori o brogli.
Puoi comunicarmi la tua disponibilità rispondendo a questa mail indicandomi un recapito telefonico affinchè possa contattarti nel più breve tempo possibile.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in APPUNTAMENTI, POLITICA MILANESE | Nessun commento »