Gli Amici e le Luminarie

Scritto da Gianluca Boari il 20 dicembre 2015 – 16:07 -

2015.12.19 - luminarie lambrate - Il Giorno
2015.12.19 - luminarie lambrate - Il Giornale
Senza progetto, senza preventivo ma la generosità della sinistra in Consiglio di zona 3 non ha davvero confini quando si tratta di accontantare le associazioni amiche, in questo caso Made in Lambrate e il gruppone di Vivilambrate. Questa è la volta delle luminarie nella rotonda dei rom

(CLICCA LE IMMAGINI PER INGRANDIRE)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , ,
Inserito in IN CONSIGLIO, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

Le mance natalizie della sinistra

Scritto da Gianluca Boari il 9 dicembre 2015 – 15:59 -

2015.12.09 - le mance natalizie di pisapia alle associazioni - Libero
Si avvicina il Natale e la sinistra si scopre ancor più generosa nei confronti delle associazioni amiche

(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , ,
Inserito in IN CONSIGLIO, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

il Consiglio di Zona 3 finanzia Arcigay per fare propaganda nel mercatino natalizio di Porta Venezia

Scritto da Gianluca Boari il 30 novembre 2015 – 12:22 -

2015.11.27 - La Zona 3 paga arcigay per stare nel mercatino natalizio - Il GiornaleAnche quest’anno 4 mila euro dei milanesi finiscono nelle casse di ArciGay. Il Consiglio di Zona 3 ha infatti deciso di finanziare l’associazione per essere presente nel mercatino natalizio di Via lecco in zona Porta Venezia.
Loro prendono i soldi e i commercianti pagano per essere presenti.
Leggete la mia dichiarazione su Il Giornale

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , ,
Inserito in IN CONSIGLIO, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

ArciAmici di Natale

Scritto da Gianluca Boari il 7 novembre 2015 – 15:48 -

2015.11.07 - mercatino natalizio arcigay - Il Giorno
Quando gli amici chiamano la Zona 3 risponde… ecco soldi ad Arcygay per occupare il mercatino natalizio di Porta Venezia

(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , ,
Inserito in IN CONSIGLIO, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

Torneo di calcio per profughi. un altro modo di buttare via i soldi dei milanesi

Scritto da Gianluca Boari il 6 settembre 2015 – 00:55 -

2015.09.05 - torneo di calcetto per profughi
Dopo le discutibili iniziative approvate dalla sinistra in Zona 3 nello scorso mese di luglio, tra cui i 6500 euro dati al bar/associazione Peter Pan del Parco Lambro per alcune serate musicali, ecco altri 800 euro che finiranno le tasche delle solite associazioni pseudo caritatevoli. Questa volta si sono inventati il torneo di calcetto per (presunti) profughi con corollario di conferenze.
Ho votato contro all’iniziativa assieme ai consiglieri del centrodestra. Ncd si è astenuto … guarda caso

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , ,
Inserito in IN CONSIGLIO, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

Lambrate contro Pisapia

Scritto da Gianluca Boari il 29 agosto 2015 – 23:40 -

2015.08.29 - Manifestazione Lambrate - LiberoI lambratesi scenderanno presto in strada per manifestare contro l’amministrazione comunale, incapace di dare risposte serie al bisogno di sicurezza e alla lotta contro il degrado. Sarò al loro fianco come sempre sperando di non essere il solo!

(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , ,
Inserito in APPUNTAMENTI, POLITICA MILANESE, RASSEGNA STAMPA, SICUREZZA | Nessun commento »

I commercianti di Casoretto scelgono il PdL e la sinistra si lamenta

Scritto da Gianluca Boari il 19 novembre 2009 – 01:47 -

Sabato 14 novembre si è tenuta una bella festa del PdL nel quartiere Casoretto grazie all’intraprendenza della nuova associazione denominata “Botteghe Casoretto”. Sono stati coinvolti gli artigiani del Consorzio di Forte dei Marmi che hanno esposto i propri prodotti, simbolo della qualità del “made in Italy”.
In piazza San Materno era presente un gazebo del PdL per informare i cittadini dell’apertura della campagna di adesioni al nuovo soggetto unitario del centrodestra.
Il PdL di Milano, come affermato dal Capogruppo in Comune Giulio Gallera, ha ritenuto importante manifestare il proprio sostegno ai commercianti del quartiere, protagonisti del rilancio della sua vivibilità.

L’iniziativa originariamente prevista non vedeva la collaborazione delle forze politiche e aveva ottenuto i patrocini della Provincia e del Consiglio di Zona 3. In un articolo di CronacaQui la capogruppo del PD mette in dubbio la regolarità della vendita degli artigiani toscani. Atteggiamento incoerente con il fatto che i consiglieri del PD avevano approvato la concessione del patrocinio ben sapendo quale sarebbe stata l’attività commerciale prevista, anzi ne avevano tessuto le lodi!
La medesima attività che si è di fatto tenuta sabato.
Forse il fatto che i commercianti abbiano scelto di collaborare con il PdL è per la sinistra un fatto talmente grave al punto di indurla a cambiare completamente opinione su questa bella iniziativa.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO, POLITICA MILANESE, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

Anche il Financial Times promuove Tremonti

Scritto da Gianluca Boari il 18 novembre 2009 – 15:45 -

Il Financial Times di ieri ripropone una graduatoria tra i ministri delle Finanze dell’Unione Europa. E Giulio Tremonti passa dal 16° al quinto posto. Al primo sale la francese Lagarde. A giudizio del quotidiano, Tremonti “ha mostrato una gestione relativamente salda della finanza pubblica italiana, notoriamente bizzosa. La buona figura di Tremonti – prosegue l’FT – segnala come le fortune siano spesso state trasformate dalla crisi finanziaria: negli anni precedenti l’Italia era scesa vicino al fondo della classifica e solo due anni fa la signora Lagarde era in coda”.
Al di là del commento del quotidiano britannico c’è da segnalare che la graduatoria dei ministri è estremamente condizionata dall’evoluzione delle diverse economie. Tant’è che chiudono la classifica i ministri (e gli Stati) che registrano le peggiori performance in termini di finanza pubblica: Irlanda, Grecia, Ungheria e Spagna.
Ne consegue che la valutazione sul ruolo del ministro è una valutazione sulla politica economica. E visto che l’Italia ha il terzo debito del Mondo, la valutazione data a Tremonti assume un ruolo non secondario.
Soprattutto se viene messa in relazione con le valutazioni che lo stesso Financial Times dette a Tommaso Padoa-Schioppa, ministro dell’Economia del governo Prodi. Con Padoa-Schioppa, l’Italia registrò il più basso livello di deficit. Nonostante questo, il quotidiano britannico classificò il ministro ultimo della graduatoria.
Oggi il deficit italiano è decisamente oltre il tetto del 3%, e nonostante questo, Tremonti sale in cima alla classifica. Segno che le risposte che questo governo ha saputo dare alla crisi sono tra le migliori d’Europa; nonostante il governo precedente sia stato guidato da persone come Prodi, che era stato presidente della Commissione Ue e da Tommaso Padoa Schioppa, ex del board della Banca centrale europea. A riprova di come la sinistra sia europeista a parole, ed il centrodestra con i fatti: come fotografa il Financial Times.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in GOVERNO BERLUSCONI 2008-2013, RASSEGNA STAMPA | Nessun commento »

Le fantasie de La Rupubblica sul quartiere pro abusivi

Scritto da Gianluca Boari il 9 novembre 2009 – 13:30 -

Il giornale “La Repubblica” di oggi in un articolo della cronaca cittadina intitolato “Sgombero di via Rubattino le maestre: lasciateci i bambini” affronta l’argomento del futuro sgombero di via Rubattino parlando di un intero quartiere in mobilitazione a favore dei Rom abusivi. Leggendo all’interno si scopre che si tratta di un centinaio di persone (forse), meno di quelle che in due giorni di petizione hanno aderito alla mia iniziativa. Iniziativa volta a dare voce a quella maggioranza assoluta di cittadini contrari agli abusivi che tanto ama difendere la sinistra. Persone che da semplici cittadini non amano condurre parate parasindacali nelle strade. Persone che si mobilitano (lo hanno fatto in 3000 quando in pericolo era il Parco Lambro e il quartiere Feltre) solo quando la situazione diventa totalmente ingestibile.
A questa situazione noi del centrodestra non vogliamo arrivare, per questo abbiamo chiesto e chiediamo lo sgombero immediato di via Rubattino.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO, POLITICA MILANESE, RASSEGNA STAMPA, SICUREZZA | Nessun commento »

Rompere l’assedio dei Rom al Rubattino: giovedì 5 si vota il documento

Scritto da Gianluca Boari il 2 novembre 2009 – 13:53 -

31.10.09 - CronacaQui - Nomadi prendono acqua all'INNSEIn occasione della seduta di Consiglio di Zona 3 del 5 novembre ore 19.00 sarà messa nuovamente in votazione la mozione che chiede al Comune e al Prefetto (soprattutto) lo sgombero dell’area abusivamente occupata dai Rom situata in corrispondenza del civico 81 di via Rubattino (area privata ex Enel). Il documento non è stato trattato in occasione della scorsa seduta del 29 ottobre in quanto gli eletti delle sinistre e dell’Udc, nonostante la presenza di diversi cittadini del quartiere e approfittando del ritardo di alcuni consiglieri della maggioranza, non hanno risposto all’appello evitando he ci fosse il numero legale per iniziare i lavori.

Segnalo questo articolo uscito sabato 31 ottobre che tratta questa vicenda.

Continua intanto la petizione a sostegno della richiesta di sgombero.
Partecipare serve a far sentire la propria voce ai consiglieri eletti nel Consiglio di Zona 3.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Inserito in AMBIENTE, IN CONSIGLIO, RASSEGNA STAMPA, SICUREZZA | 7 Commenti »