Arte e Tempo Libero

 

Mostre d’arte

08.05.07, 01.06.07, 05.06.07, 19.06.07 - CronacaQui - Mostre di pittura 2007

Il Consiglio di Zona 3 in collaborazione con l’Associazione culturale Zaffiro, nell’ambito di Arte3, ciclo di appuntamenti finalizzato alla valorizzazione delle arti, e in particolare di giovani talenti milanesi (…).
(La Zona Milano 3 – Giugno 2007)

(…) serata dedicata alle letture di poesie che si affianca alla 1° Ressegna dei giovani artisti (…).
(CronacaQui – 19/06/07)

(…) una collettiva di pittura e scultura dedicata agli artisti che vivono e operano soprattutto in Zona 3 (…).
(CronacaQui – 01/06/07)

Ottobre 2007, Dicembre 2007 - La Voce di Zona 3 e La Zona Milano 3 - Autunno in Arte(…) Le esposizioni vengono ospitate presso la sala consigliare con la precisa convinzione che ciò possa contribuire ad avvicinare maggiormente i cittadini all’istituzione più vicina al territorio e, di conseguenza, alla politica attraverso l’arte e il suo messaggio brioso e vitale (…).
(La Voce di Zona 3 – Ottobre 2007)
(La Zona Milano 3 – Dicembre 2007)

 

 

 

La Bella Estate al Parco Lambro

01.08.08, 08.08.08, 09.08.08 - CronacaQui, Avvenire, Corriere della Sera - La Bella Estate al Parco Lambro

“La Bella Estate al Parco Lambro”: si chiama così la rassegna di eventi (…) promossa dalla Commissione Cultura del Consiglio di Zona, che si svolgerà dal 9 al 26 agosto. Obiettivo: rendere la grande area verde vivibile anche nella stagione calda, regalando alle persone, soprattutto anziani e famiglie che trascorrono il mede d’agosto in città, occasioni di divertimento (…). “L’evento – dichiara Gianluca Boari, presidente della Commissione Cultura – durerà 18 giorni grazie al contributo dell’Assessorato al Tempo Libero. E, per l’intervento dell’Assessore alla Mobilità Edoardo Croci, i cittadini potranno usufruire del servizio Radiobus” (…).
(CronacaQui – 01/08/08)

(…) Il programma prevede diversi eventi dalla Commedia Comica Milanese “Tant per rid … in milanese” con Roberto Fera in programma domani alle arie celebri d’operetta il giorno sucessivo. Le iniziative al Parco Lambro incominceranno sin dal pomeriggio. Tutti i giorni sarà possibile incontrarsi per giochi di carte e scacchi. Inoltre, per i più piccoli letture di fiabe e laboratori di disegno dalle 16 alle 18 (…).
(Avvenire – 08/08/08)

Per due settimane ha tenuto compagnia ad anziani e bambinin rimasti a Milano: chiude oggi “La Bella Estate al Parco Lambro” con il gran ballo liscio dell’Orchestra Le Note alle 21. Al pomeriggio ultima animazione per i più piccoli, dalle 16 alle 18. Via Licata, dalle 16, ingresso libero.
(Corriere della Sera – 09/08/08)

 

 

 

Concerti di musica classica

03.06.08, 01.06.07, Giugno 2007 - CronacaQui e La Zona Milano 3 - Concerti di musica classica

Comincerà domani la stagione concertistica in Zona 3 “Estate in musica”, organizzata dall’associazione “Musikè” (…). Una rassegna musicale proposta alla cittadinanza dal Consiglio di Zona 3 e promossa dalla Commissione Cultura presieduta da Gianluca Boari (PdL)
(CronacaQui – 03/06/08)

La Commissione Cultura del Consiglio di Zona 3 organizza un concerto in occasione del 300° anniversario della scomparsa di Dietrich Buxtehude /1637 – 1707) compositore e organista danese. (…). Appuntamento sabato 9 giugno alle 21 alla Chiesa di San Martino in Lambrate, via Saccardo, 33 con ingresso libero.
(CronacaQui – 01/06/07)

(…) Si esibirà la Corale polifonica di Città Studi
(La Zona Milano 3 – Giugno 2007)

 

 

Festa della Musica al Parco Lambro

24.06.08, Luglio 2008 - Il Giornale e La Zona Milano 3 - Festa della Musica al Parco Lambro

(…) La Festa della Musica è certamente una buona opportunità per favorire iniziative che portino alla fruizione del Parco Lambro” fa sapere Gianluca Boari, vice-presidente del parlamentino di zona. Parco che, spiega Boari, è sempre “stato la terra di nessuno, oprattutto di notte dove se la godono per lo più spacciatori e scambisti” e che, continua, “solo nelle due ultime estati grazie all’intervento dei privati (e non del Comune) è divenuto meta di giovani” (…).
(Il Giornale – 24/06/08)

(…) Per un giorno migliaia di persone si sono “impossessate” di un parco generalmente deserto nelle ore serali e notturne. Nelle grandi città europee iniziative di questo tipo sono diffuse e nessuno si scandalizza. Il quotidiano Il Giornale ha pubblicato un articolo in cui traccia un profilo della festa a mio avviso ingeneroso. tante migliaia di giovani sembrano rappresentate come un’orda di tossicomani (…). Appare invece strano e criticabile il fatto che mancasse un evidente controllo da parte delle forze dell’ordine. Quel sabato, come sempre, erano presenti anche bivacchi di sudamericani con impianti di illuminazione fai da te. Avranno avuto il permesso? Avranno pagato le fideiussioni all’Amsa? Come mai auto vendevano abusivamente alcolici? Gli 8 furgoni di venditori di panini avranno avuto il permesso? La mia considerazione finale è un appello affinchè non si voglia relegare un genere musicale nell’ambito della clandestinità. I giovani non devono essere costretti a partecipare solamente a pericolosi rave party per poter ascoltare la musica preferita.
(La Zona Milano 3 – Luglio 2008)