Cultura, Storia e Tradizioni

Libro “Arte e Storia in Zona 3 a Milano”

Settembre 2007 e Febbraio 2008 - La Voce di Zona 3 e Milano La Zona 3 - Arte e Storia in Zona 3 A Milano

(…) grazie ai fondi extra ricevuti dall’Assessorato alle Zone, la Zona 3 regalerà ai sui cittadini un libro sul patrimonio storico e artistico del suo territorio frutto di una mia proposta.
(La Voce di Zona 3 – Settembre 2007)

Arte e Storia in Zona 3: è il titolo del libro dedicato alle bellezze dei quartieri Venezia – Città Studi – Lambrate. Un volumetto stampato in 10700 copie e nato su proposta del presidente della Commissione della circoscrizione Gianluca Boari (FI). Alla sua realizzazione hanno collaborato i consiglieri di ogni colore politico, l’Assessorato alle Zone, la Società Aeroporti di Milano (SEA) e la Cooperativa Opera D’Arte. Autrice del testo, Monica Colombo. I cittadini possono farne richiesta, e ottenere il libro gratuitamente, presso il CDZ in via Sansovino 9.
(La Zona Milano 3 – Febbraio 2008)

 


 

Visite guidate

22.05.07 - CronacaQui - Visite guidate

Alla scoperta di Zona 3. Partirà giovedì il ciclo di conferenze e visite guidate, promosse dal Consiglio di Zona finalizzato allo scopo di promuovere la conoscenza della storia del Giugno 2007 - Dai Nostri Quartieri - Visite guidateterritorio della Zona (Lambrate, Città Studi) attraverso la conoscenza del suo patrimonio artistico e delle bellezze meno conosciute perchè al di fuori dei percorsi artistico-turistici usuali. In altre parole è un modo divertente e istruttivo per stare insieme imparando a conoscere meglio il territorio. Conoscere ed apprezzare i propri quartieri può indurre ad un suo maggiore rispetto con gli atti e le pratiche di ogni giorno (…).
(CronacaQui – 22/05/07)

(…) il Consiglio di Zona 3 ha organizzato un ciclo di conferenze e visite guidate alla scoperta della Zona Tre, ponendo l’accento su quelle che sono le bellezze meno conosciute: la Garibaldina, l’Ortica, il Liberty, i luoghi di culto. La prima parte terminerà a fine giugno per riprendere, sia il ciclo di visite guidate sia le conferenze, a partire dal 27 settembre prossimo (…).
(Dai Nostri Quartieri – Giugno 2007)

 

 

 

Giornate della Cultura Armena a Milano

Aprile 2008 - Il Giornale, CronacaQui, La Zona Milano 3 - Giornate della Cultura Armena a Milano

Il Consiglio di Zona 3 abbraccia un popolo lonano e presenta “Giornate della cultura armena in Italia”, evento promosso da Gianluca Boari (PdL) presidente della Commissione Cultura (…).
(CronacaQui – 10/04/08)

(…) Nell’ambito delle Giornate della cultura armena in Italia in calendario in questi giorni, si distinguono a Milano le tante iniziative organizzate dall’Unione degli Armeni d’Italia, dal Politecnico di Milano e dal Consiglio di Zona 3 (…).
(Il Giornale – 11/04/08)

(…) Cerimonia di inaugurazione: l’11 aprile alle 16.30 in via Sansovino 9, con un’esposizione fotografica e un filmato (…).
(La Zona Milano 3 – Aprile 2008)

 

 

 

Concorso Presepi Zona 3

Febbraio 2007 - La Zona Milano 3 - Concorso Presepi Zona 311.12.07, Febbraio 2008 - CronacaQui e La Zona Milano  3 - Concorso Presepi Zona 3

(…) Il concorso a gennaio premierà i più bei presepi allestiti per le festività natalizie nelle case, nelle scuole e nelle chiese della Zona (…).
(CronacaQui – 11/12/07)

Non solo una capanna e delle statuine. In ogni presepe c’è di più, soprattutto se realizzato con cura e amore. E, anche quest’anno, il Cdz 3 ha premiato le migliori creazioni che hanno partecipato al concorso giunto alla quindicesima edizione, dedicato al vigile Antonio Ferrari vittima dell’esplosione di via Palestro. “Il presepe rappresenta la religiosità, il valore dello stare insieme, oltre che la tradizione”, ha dichiarato Gianluca Boari (FI), presidente della Commissione Cultura, durante la cerimonia del 23 gennaio (…).
(La zona Milano 3 – Febbraio 2008)

(…) Al di là dei premi e della classifica, a trionfare è stata la gioia di mettersi in gioco e la voglia di interpretare la tradizione in modo sempre nuovo e creativo.
(La Zona Milano 3 – Febbraio 2007)

 

 

 

Giornata della Memoria

21.01.08, febbriaio 2007 - Libero e La Zona Milano 3 - Giorno della Memoria

Il Consiglio di Zona renderà omaggio all’opera di Giorgio Perlasca. Sarà proprio suo figlio Franco a ricordare la figura e l’esempio dell’eroe che, negli ultimi anni della seconda Guerra mondiale, salvò a Budapest oltre cinquemila ebrei ungheresi dalla deportazione nei campi di concentramento tedeschi fingendo di essere un console spagnolo. L’iniziativa – il titolo è “Giorgio Perlasca, una luce nella notte della Shoah” – è stata organizzata dall’Associazione Amici di Israele con il patrocinio del Consiglio di Zona 3.
(Libero – 21/01/08)

(…) il vicepresidente del Consiglio di Zona e guida della Commissione Cultura Gianluca Boari, in occasione dell’incontro svoltosi il 26 gennaio sulle donne prigioniere nel lager di Ravensbruck, ha sostenuto che “forte è la necessità di ribadire non solo l’antisemitismo ma anche l’antisionismo”. la manifestazione è stata organizzata dal Consiglio zonale in collaborazione con Anpi (…).
(La Zona Milano 3 – Febbraio 2007)

 

 

Giorno del Ricordo

11.02.07 - Il Giorno, marzo 2007 La Zona Milano 3 - Giorno del Ricordo

In via Sansovino tavola rotonda per non dimenticare mai le vittime delle foibe (…).
(Il Giorno – 11/02/07)

Il 12 febbraio la sala di via Sansovino si è trasformata in u luogo di memoria e di riflessione, in uno spazio riempito da pensieri, tutti rivolti ai connazionali massacrati tra il 1943 e il 1950 dai partigiani comunisti jugoslavi di Tito. Un omaggio agli italiani passati alla storia come i martiri delle foibe. Questo, l’obiettio del convegno organizzato dal Centro Studi Europa 2000. L’incontro si è aperto con le parole di Gianluca Boari, vice-presidente del Consiglio di Zona e guida della Commissione Cultura, volte a sottolineare l’importanza del ricordo: “Gli italiani morti sono tutti uguali e la violenza è sempre inaccettabile, soprattutto quando si scaglia contro persone inermi” (…).
(La Zona Milano 3 – Marzo 2007)

 

 

 

Ricordo della Liberazione

Maggio 2007 - La Zona Milano 3 - Ricordo della Liberazione

(…) Gli ideali del nazionalismo sono degenerati con il totalitarismo (…). Il 24 aprile, invece, è stato dedicato al ruolo della Brigata Ebraica durante la guerra. Luciano Caro, rabbino capo della comunità di Ferrara, Luca Alessandrini, direttore dell’istituto storico Parri, Yasha Reibman, portavoce e vice presidente della comunità ebraica di Milano, e Davide Romano, commentatore di Repubblia oltre che segretario dell’associazione Amici di Israele, hanno approfondito la questione. Parlando dei circa novemila valorosi ebrei, alcuni giunti direttamente dalla Palestina, che combatterono a fianco degli inglesi (…).
(La Zona Milano 3 – Maggio 2007)