Scritto da Gianluca Boari il 25 luglio 2015 – 18:43 -

2015.07.25 - sgomberi rubattino - Il Giorno

Contento per gli sgomberi avvenuti in queste ultime settimane a Rubattino e all?ortica dopo che i reportage de Il Giornale avevano messo in evidenza una situazione vergognosa e insotenibile. Tuttavia una seria politica di controllo del territorio prevederebbe che gli allontanamenti venissero fatti a breve distanza dalle segnalazioni e in maniera continuativa. In questo modo si darebbe un segnale forte agli abusivi e aspiranti tali.
CLICCA SULL’ARTICOLO PER LEGGERE LE MIE DICHIARAZIONI

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , , ,
Inserito in APPUNTAMENTI, SICUREZZA | Nessun commento »

Lambrate: via i punkabestia da Via Sbodio

Scritto da Gianluca Boari il 28 giugno 2015 – 18:09 -

Il Giorno - 27/06/15

Il Giorno – 27/06/15

Dopo 11 mesi di attesa è stata finalmente messa in discussione sal Consiglio di Zona 3 la richiesta di sgombero della cascina abbandonata di Via Sbodio. Incredibilmente e finalmente la sinistra ha ascoltato la voce del quartiere!
A Lambrate – Rubattino – Ortica sono ancora tante le aree da liberare, a partire da Via Arrighi che nell’indifferenza delle istituzioni è ormai interamente occupata abusivamente (civici pari e dispari). Per non parlare di Via Trenatacoste/Via Cima.

Comune e Prefettura devono darsi una svegliata!
(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , , , , , ,
Inserito in APPUNTAMENTI, IN CONSIGLIO, SICUREZZA | Nessun commento »

Abusivismo e Zona 3

Scritto da Gianluca Boari il 29 giugno 2012 – 21:07 -

cdzimbrattatoLa sera di giovedì 28 giugno il muro esterno di via Sansovino 9, sede del Consiglio di Zona 3, è stato imbrattato con numerosi manifesti recanti la scritta “Io sto col Labretta”.
Inconprensibile ai più, si tratta di un messaggio mirato alla maggioranza che governa il Consiglio da parte degli abusivi che hanno occuppato le villette Liberty di proprietà dell’Aler site in via Apollodoro e piazza Ferravilla.

Lo scorso 21 aprile, ad un anno dall’occupazione abusiva degli spazi comunali di via Valvassori Peroni, mai sgomberati dal Sindaco nonostante le proteste dei residenti delle palazzine circostanti, la Zona 3 è stata teatro di un’altra occupazione. Il “Collettivo Lambretta” sta di fatto privatizzando degli spazi pubblici per svolgere iniziative “culturali” e di “ascolto del territorio”.
Un’occupazione denunciata più volte dai consiglieri di opposizione ma mai condannata e nemmeno criticata da chi governa la città. Alcuni consiglieri prendono addirittura parte alle assemble organizzate dagli abusivi, dando di fatto un avallo politico a chi è in flagranza di reato.

Mentre l’abusivismo di matrice politica viene trattato coi quanti da chi si sente orfano degli Anni ’70, l’abusivismo di sempre, quello dei cosidetti “nomadi”, non rova più contrasto. Quartieri come Lambrate e Rubattino sono sempre più abbandonati a se stessi.
Altro capitolo quello della prostituzione per strada, tornata ai “fasti” di 4-5 anni fa.

In Zona 3 questo è ciò che ha portato il vento del cambiamento.

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , , ,
Inserito in APPUNTAMENTI | Nessun commento »