Se Milano piange Roma sta peggio

Scritto da Gianluca Boari il 10 giugno 2015 – 02:42 -

marino
I milanesi sono ormai largamente delusi dall’amministrazione Pisapia che in 4 anni non ha saputo fare altro che tagliare i nastri ad opere volute dalle giunte precedenti, riempire la città di nomadi e realizzare piste ciclabili. Nel frattempo ha fatto lievitare le tasse a carico dei cittadni a cifre ormai prossime al miliardo di euro.
L’era dei sindaci arancioni sta finendo anche nella Napoli di Giggino sepolta dalla monnezza mentre a Roma sta esplodendo un bubbone che promette di lambire anche il governo nazionale.
Lo scandalo di “Mafia Capitale” mette in luce ancora meglio quanto è risaputo da tempo sugli intrecci tra politica cooperative e burocrazia corrotta. L’aspetto più ripugnante di tutto ciò è per me quello legato allo sfruttamento dell’immigrazione clandestina che viene alimentata da certa politica, non solo di sinistra.
Aspettiamocene delle belle!

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , ,
Inserito in POLITICA NAZIONALE | Nessun commento »