La carovana di nomadi siciliani in Zona 3 tollerata dal Comune: videoreportage

Scritto da Gianluca Boari il 4 febbraio 2016 – 17:19 -


Da oltre un anno una carovana di nomadi siciliani ha scelto alcune vie della periferia di Zona 3 come luogo per campeggiare. Vanno e vengono in periodi diversi. Si muovono tra Via Pusiano, zona Parco Lambro, e Via Cima (quartiere Ortica).
I cittadini hanno segnalato più volte il degrado dovuto ai loro camping ma senza alcun risultato. Il Comune tramite la Polizia Locale si limita semplicemente a farli spastare da una via all’altra.
Naturalmente vengono prodotti rifiuti che vengono abandonati lungo i marcipiedi. Amsa li ritira ma non è chiaro chi paghi per questo servizio. Alcune volte è possibile “ammirare” spennamenti di pollame e grigliate assortite.
Vivono in roulotte di lusso, comperate in leasing con l’aiuto delle nonne ci dicono, trainate da macchine potenti con la presenza di tanti bambini.
Mi chiedo se le Forze dell’Ordine abbiano idea del motivo reale per cui queste famiglie abbiano scelto Milano. Di sicuro non penso che la loro occupazione sia quella di arrotini ombrellai come viene dichiarato dagli stessi nomadi nel video-sopraluogo compiuto dal sottoscritto con Sonia Bedeschi per Il Giornale

Scarica la versione PDF |  Visualizza versione stampabile  Visualizza versione stampabile
Tags: , , ,
Inserito in AMBIENTE, POLITICA MILANESE, RASSEGNA STAMPA, SICUREZZA | Nessun commento »